Pagina b - Edeniti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagina b

La bibbia è qiasi completamenmte falsa le poche cose che sono vere verranno riportate più avanti.
Osservando le regole di questo libro le cattive abitudini delle persone cambierebbero,i cattivi non potrebbero conquistare il mondo con la violenza,il sopruso,le minacce,la corruzione come è avvenuto e come sta avvenendo tutt'ora, con il risultato di generare malattie, tristezze, incomprensioni sfruttamenti, speculazioni, guerre.
Oltre ai precetti biblici a cui mi riferisco ci sono alcune regole formulate in base al progresso tecnologico e scientifico, queste regole sono dettate dallo Spirito Santo della Sapienza.
Tutto ciò che ho scritto è basato su due frasi dette da un certo gesù che non era Mio Figlio infatti il Mio Vero Figlio è Azaria e questo gesù ha detto una cosa giusta però che è questa Ama Dio e ama il prossimo come te stesso.Infatti l'amore vicendevole porta sicuramente al ritorno del Paradiso sulla terra.

Perché questa verità è stata nascosta per secoli? Perché non era il momento giusto che nascesse Azaria.

Mentre prima, si veniva condannati anche a morte per un peccato, Azaria ha modificato tale legge,per ordine di Suo Padre Dio Creatore dell'Universo,togliendo la pena di morte e sostituendo tale punizione con il perdono reciproco della mancanza fatta;se il peccato commesso contro il prossimo non viene perdonato dal prossimo stesso,esso rimane per sempre nella persona che lo ha commesso. Nel caso però che la persona a cui è stato fatto il torto è risaputo da noi stessi e da altri che sia una persona buona e questa non perdona,il peccato rimane nell'affrontatore. Se invece è risaputo da noi stessi e da altri che questa è una persona cattiva allora il peccato viene perdonato da Dio se a questa gli si è chiesto scusa e non ci ha perdonati.Ricordatevi però del senso del Padre Nostro : perdona i miei peccati come io li perdono al mio prossimo.
L'edenita deve promulgare la parola di Dio in ogni occasione opportuna,cauto in ambienti poco religiosi e non aggressivo nella discussione con altre fedi religiose non cristiane.


Il Padre Nostro

Il Padre Nostro contiene i due principali comandamenti del cristiano : sia fatta la Tua volontà come in cielo così in terra,questa frase sancisce il Potere Assoluto di Dio in Cielo e in terra e l'uomo così si sottomette a Dio. Il secondo, invece recita : rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, non è altro che il secondo dei comandamenti di Azaria che dice amerai il prossimo tuo come te stesso perdonandogli le mancanze fatte, solo così Dio Padre Onnipotente ti può perdonare.Fu anche detto da questo gesù : il Padre Mio sa di cosa avete bisogno ancor prima che glielo chiediate,dunque non servirebbe nemmeno il Padre Nostro che questo gesù ha creato in base alla richiesta di molti giudei,questo sia per chi non aveva ancora molta fede, sia per quelle persone che si sentivano elevate spiritualmente solo con una preghiera rivolta a Dio e lo Stresso Dio Iaù ha approvato.

Il Padre Nostro che si è recitato fino ad adesso : non è esatto,cioè non è la versione originale dettata da questo gesù. Questa è la versione che fino ad adesso si è recitata:

Padre Nostro che sei nei cieli, sia santificato il Tuo Nome, venga il Tuo Regno, sia fatta la Tua Volontà come in Cielo così in terra, dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li riemettiamo ai nostri debitori, non ci indurre a tentazione ma liberaci dal male.

La frase : dacci oggi il tuo pane quotidiano, è falsa. Non si può dire a Dio "dacci" che suona come una pretesa, ma bensì donaci il Tuo pane quotidiano.

La frase: non ci indurre a tentazione è falsa. Dio non induce nessuno a tentazione, il tentatore è sempre il diavolo, semmai Dio può metterci alla prova ma mai indurci a peccare.

La frase : ma liberaci dal male è falsa,questa frase assieme a quella sopra suona così : piuttosto che indurci a tentazione liberaci dal male ; è come se Dio non sa quel che fa e gli imponiamo una cosa piuttosto che l'altra .Diciamo che queste due frasi non sono gradite a Iaù,questo spiega perchè molte volte recitando il Padre Nostro non si è esauditi perché è falso come lo hanno tramandato.

Il Padre Nostro nella formula originale si reciterà così:

Padre Nostro che sei nei Cieli sia Santificato il tuo Nome Iaù, venga il Tuo Regno sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra,donami il Tuo pane quotidiano rimetti i miei debiti come io li rimetto ai miei debitori,liberami dal male. (amen.)

Come potete leggere il Padre Nostro nella formula originale è una invocazione al Creatore dell'Universo impostata al singolare,perché ognuno per pregare lo deve fare in segreto come è stato detto da questo gesù che ad Azaria e il Padre va bene. In realtà nessuno potrebbe pregare per un'altra persona perché non sappiamo se la persona per cui preghiamo sia gradita al Creatore dell'Universo,però pregando per un'altra persona non è peccato.

In gruppo invece si devono organizzare missioni di carità ed eventualmente discutere brani biblici e si recita il Padre Nostro nella forma plurale.

Con il Padre nostro chiediamo direttamente a Dio il perdono dei nostri peccati senza farli conoscere a nessuno.Possiamo chiedere a Iaù un desiderio specifico allora ripetiamo più volte la nostra richiesta Nominando il Nome di Dio più volte, affinché questa non viene esaudita, se non viene esaudita allora non ci è dato ciò.

Il Nome Sacro non va pronunciato alla leggera od ad alta voce , quando Lo Pronunciate lo farete nella vostra mente, o a bocca chiusa.

E' necessario distinguere la tentazione dalla prova.

La tentazione è una lusinga del diavolo o chi per esso,per corromperci per farci peccare contro Dio e gli uomini. Un esempio semplice : un fratello incontra un 'altro fratello e questo lo invita a commettere una cattiva azione, questo lo convince e l'altro va' a commettere quella azione cattiva, questa è la tipica tentazione del diavolo.

La messa alla prova è diversa, la stessa occasione si può presentare così: una persona sempre fedele a Dio Creatore dell'Universo e alle sue leggi lavora per una ditta e questa persona ha un ruolo dove potrebbe rubare a questa ditta senza che nessuno se ne accorga,però questo ruolo prima non lo aveva,il Creatore dell'Universo Iaù lo ha messo alla prova per vedere se gli E' fedele. Se questa persona non ruba ,allora la prova è superata e Dio Creatore dell'Universo di certo lo ricompenserà per questa sua fedeltà.

-Si può pregare in qualsiasi luogo anche in bagno in questo ultimo caso lo farete con la bocca chiusa.

I peccati inespiabili non vanno commessi appositamente comunque sia rimangono sempre tali.

-Le famiglie nobili e non che hanno infangato le congregazioni religiose cristiane dalla nascita del cristianesimo devono riscattarsi. Il riscatto consiste nell'accettare queste pagine come tali e restituire in carità i beni come descritto in queste pagine.

-Gli scritti apocrifi si possono leggere a meno che non riportano frasi contrarie alla fede o insegnino arti magiche o occultistiche.

-L'alchimia è una disciplina proibita, il peccato non è più espiabile in perpetuo.

-Il rosario ,comunemente usato sia da cattolici che da altre confessioni religiose non è altro che un pallottoliere, non ha nessun valore spirituale: quando preghiamo Iaù Dio non è necessario tenere la conta delle preghiere, basta pregare per quanto se ne ha voglia di pregare.

-La cabala è una pratica condannata da Dio, perché tale libro riporta anche i tarocchi che sono carte incluse nei metodi divinatori occulti perciò il peccato è inespiabile in perpetuo per chi consulta questo tipo di libro.

-Gli altri libri di spiegazione biblica si possono leggere.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu